foto-autore
Politologo e docente Davide Lovat è nato a Feltre il 19 Dicembre 1971, ma da sempre vive a Creazzo vicino a Vicenza. Dopo la maturità scolastica conseguita nel 1990 e l’adempimento dell’obbligo militare di leva di un anno tra l’agosto del 1991 e del 1992 ha cominciato a lavorare e tra il 1993 e la fine del 2009 è stato prima agente immobiliare e poi imprenditore nel settore dell’intermediazione immobiliare. In questo periodo, a partire dal 1999 ha affiancato l’attività lavorativa allo studio e ha conseguito due lauree: la prima è la Laurea Magistrale in Scienze Politiche a indirizzo storico-politico, conseguita a pieni voti presso l’Università di Padova; la seconda è la Laurea in Scienze Religiose presso la Facoltà Teologica del Nord Est. Tra il 2010 e il 2017 è stato insegnante di liceo, dapprima al Liceo Brocchi di Bassano del Grappa e poi per 5 anni al Liceo Quadri di Vicenza. E’ autore di diversi saggi a contenuto teologico, filosofico, storico e politico, ha promosso e diretto la testata Veneto Vogue, tiene corsi e conferenze sul tema dell’autodeterminazione dei popoli, sulla storia e identità culturale e spirituale del popolo dei Veneti, sull’Unione Europea. Dal 2019 promuove lo sviluppo della testata PAGINE VENETE.

Davide Lovat

La mancata Devolution dimostrò che l'autonomia è impossibile

Uno spettro si aggira per il Veneto che chiede l’autonomia all’Italia, ed è uno spettro affetto dal Morbo di Alzheimer: si chiama "riformismo autonomista per via istituzionale".

> Leggi tutto

Democrazia e islam sono incompatibili. E non solo...

Alla base della democrazia c'è il concetto antropologico di "persona" che nella Storia dell'umanità è stato prodotto dal cristianesimo, grazie alle riflessioni teologiche sulla Trinità, e non è presente nelle culture non cristiane.
> Leggi tutto

Bye-Bye Unione Europea

"Europa bye-bye" è il titolo che stamattina campeggia nella prima pagina del "quotidiano-partito" della Sinistra italiana "La Repubblica", titolo che sancisce il trionfo nelle elezioni britanniche di chi vuole uscire dall'UE avvalendosi della...
> Leggi tutto

Hong Kong non è assimilabile alla Catalogna

Le drammatiche vicende riguardanti la popolazione cinese di Hong Kong non possono che suscitare viva simpatia per chi si batte per l'affermazione dei diritti democratici e politici contro la repressione di uno Stato a vocazione totalitaria come è...

> Leggi tutto

Madonna della Salute e tradizioni venete

Oggi 21 novembre a Venezia si celebra quella che Veneziani e Veneti chiamano "Festa della Salute" che celebra il voto del Doge Francesco Erizzo del 21 novembre 1630 a seguito dell'epidemia di peste che colpì Venezia in quegli anni.La festa della...

> Leggi tutto

In morte di Roberto Puliero

Non ci sono dubbi sul fatto che la TV sia un potentissimo mezzo per creare l’immaginario collettivo e l’evoluzione del sistema televisivo ha determinato un modo particolare di percepire l’ambiente secondo il suo livello di sviluppo. Chi era...

> Leggi tutto

Il Paese dei Lavoratori Astuti

C'era una volta il "Paese dei lavoratori astuti".... Questo era occupato da 150 anni e dominato da uno Stato fantoccio straniero, progettato e costruito da un'associazione segreta internazionale che se ne serviva a piacimento attraverso le...

> Leggi tutto

In Spagna e in UE si condanna la democrazia

In piena Unione Europea, nello Stato Membro della Spagna, oltre a impedire che 3 europarlamentari regolarmente eletti - Puigdemont, Comin e Junqueras - prendano funzione al Parlamento Europeo solo perché indipendentisti catalani, cosa già...

> Leggi tutto

Quando il Veneto fu ceduto all'Italia col Trattato di Vienna

Il 3 ottobre ricorre la firma del Trattato di Vienna del 1866 con il quale l'Impero Asburgico cedeva il Veneto (di cui il Friuli era l'ottava provincia) e i territori di Mantova in mano alla Francia, affinché passassero al Regno d'Italia nato nel...

> Leggi tutto

Solo la Bellezza salverà i veneti

Agosto è il mese che consente, con le sue giornate lunghe e il tempo spesso libero da impegni, di dedicarsi ad attività ricreative precluse durante il resto dell’anno. Tra queste, per chi ama nutrire lo spirito

> Leggi tutto

Vuoi rimanere aggiornato sugli eventi e le pubblicazioni?

Iscriviti alla nostra newsletter. Non ti invieremo spam, promesso!