Economia

Minibot! The Italian Job

Alessandro Trentin
Alessandro Trentin
14 giugno 2019 | 4 Minuti di lettura

Ecco un nuovo mantra! Il Minibot. 

Sorvolando sul significato e la definizione che ricorda un qualcosa di piccolo ma anche se vogliamo di ...nautico (tipo boat ma di salvataggio??), il Minibot o Minuscoli buoni ordinari del tesoro cosa sono?

Dal punto di vista della loro categoria giuridica, i BOT sono appunto obbligazioni emesse dal Ministero del Tesoro ( debito) con scadenza massima 12 mesi. Sono considerati dei titoli obbligazionari cosiddetti "zero coupon" e quindi senza cedola.

Come si calcola il rendimento del BOT? 

Si applica uno sconto sul prezzo d'acquisto.

Esempio: 

Un'obbligazione viene emessa all'asta, diciamo per semplicità, alla "pari" e significa per convenzione al prezzo di 100. Un tempo si diceva 100 lire oggi 100 euro ma non ha importanza perchè il prezzo è definito in centesimi astrattamente.

Quindi pago 100 per avere nel corso del tempo una cedola (coupon) che mi ripaga dell'investimento. Diciamo per esempio sia il 5% quindi se il titolo dura 3 anni, prenderò 15 euro ogni cento più il capitale iniziale che è 100 euro.

Se questo titolo fosse uno zero coupon (quindi senza cedole) con rendimento 5% annuo, come potrei ricavare questo interesse? Scontando 15 euro sul prezzo iniziale. Quindi verrebbe emesso a 85 anzichè a 100.

Molti negli anni '80 del secolo scorso affermavano che per questo motivo i BOT davano "interessi anticipati".

Da qui si misura l'intelligenza e il grado di cultura finanziaria di un popolo: gli interessi in questo caso sono invece proprio posticipati visto che solo al rimborso si realizzerà il pieno ottenimento dei 15 euro ogni 100.

Infatti se si provasse a vendere prima, nessuno comprerebbe a 100 quel titolo ma bensì, a dipendenza dell'esatto momento temporale di vendita, il compratore sarebbe motivato all'acquisto ad un prezzo certamente inferiore perché solo tramite questa condizione otterrebbe un interesse (profitto) fino alla scadenza. 

Ora, che cosa sono i "Minidiquesta roba qui"? Sono tagli molto piccoli, sembra, al portatore. 

Che differenza c'è quindi tra il prima ed il dopo?

Nessuna a parte il taglio che da 1'000€ passa a 5€. 

Fin qui niente di creativo o monetariamente rilevante. 

La vera domanda è: questi Minibot saranno nuove emissioni di titoli o parcellizzazione di titoli esistenti? 

Probabilmente sarà nuova emissione di debito e si capisce anche senza leggere il decreto viste le reazioni dei banchieri centrali Euro (vedi poi in definitiva la mano politica e cioè i commissari Europei) così violente nei confronti dell'idea stessa di Borghi.

Ma cosa spaventa l' Eurotower?

Il fatto che i tagli piccoli possono essere trasferiti (come avviene già oggi sul mercato migliaia di volte al minuto) per acquistare beni di consumo o pagare partite della PA.

Ecco la trovata geniale, e lo dico senza ironia.

Se pagassero gli stipendi dell'apparato statale in debito pubblico anziché in €uro sarebbe il sogno dei liberali come il sottoscritto.

Il problema è che nella spesa pubblica ci sono miliardi di euro di pensioni da pagare e anche quelle verrebbero pagate in Minibot.

Quindi se chiedo (induco) i negozianti ad accettare Minibot creo base monetaria ma non violo i trattati e dimostro agli eurocrati che qui a sud delle alpi c'è gente furba, furbissima, che mostra milioni di baionette e carro-armati di cartone.

Proviamo per un attimo a non considerare il mega stock di debito italiano (lo so che è uno sforzo!) e proviamo un attimo a capire il funzionamento quotidiano di questo strumento nell'ipotesi più estrema.

Partendo dal presupposto che l'unica sovranità che la Germania (e quindi in generale i paesi EU diciamo virtuosi) non vuole per sé, sono le quote di debito dei PIIGS e lo dimostra il fatto che dopo 20 anni non esistono gli Eurobond come invece i T-bond USA espressi in dollari americani.

E mai esisteranno!

Potendo scegliere chi farebbe lo stesso errore della Lombardia e Veneto accollandosi la scellerata spesa pubblica di "regioni" a dir poco inefficienti?

"The Italian job" è quindi il seguente ed è anche paradossalmente molto semplice:

1) Agisco sulla parte attiva? Aumento PIL, tagliando le imposte e miglioro il rapporto richiesto dalla EU

2) Agisco sulla parte passiva? Tagliando la spesa pubblica parassitaria e miglioro il rapporto richiesto dalla EU

3) Avendo bisogno dei voti della parte parassitaria, in costante aumento, lascio invariato il rapporto richiesto e trovo una via di ricatto andando ad agire sulla creatività monetaria, inventando una moneta (mettetevelo in testa che il Minibot è moneta!) nazionale senza violare formalmente i trattati.

Il punto 3 è quello che, lasciando i saldi invariati, permette di ottenere un maggior consenso (voti) e quindi è stata la scelta, per ora, più conveniente.

Ora, e concludo, se devo mostrare i muscoli, ma muscoli non ne ho, provo con la fionda. I rapporti di equilibrio sono sempre costituiti da forze contrapposte e queste più crescono da un lato tendono a crescere anche dall'altro finché la "leva dell'altalena" si spezza e quindi, in questo esempio, la fionda del governo è il Minibot.

Un'arma per ora in fabbricazione che permette all'Italia di non riformarsi nel profondo per entrare nel nuovo millennio già bello che ormai alla fine del suo 1/5, ma di eventualmente avere una riserva monetaria nazionale per minacciare la EU e l'Euro.

Una strategia interessante e sarà venduta come una soluzione se l'EU volesse veramente andare a fondo con gli Italici penalizzandoli pesantemente.

Italexit è iniziata ma non si sa come finirà e l'Italia storicamente non ha una buona tradizione di vittorie militari pur avendo milioni di singoli Eroi.

E la fionda di Davide contro Golia ha avuto un unico punto di forza: è andato bene il primo ed unico tiro!

Alessandro Trentin

Imprenditore e Consulente Finanziario Autonomo autorizzato con delibera Consob 1007/2019.

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sugli eventi e le pubblicazioni?

Iscriviti alla nostra newsletter. Non ti invieremo spam, promesso!