Un mezzogiorno in cerca di emancipazione?

Al Sud accadono cose. Se solo un anno fa prevaleva la tesi secondo la quale il Mezzogiorno sarebbe ormai diventato un territorio interamente “grillino” (interessato solo al reddito di cittadinanza), oggi le cose appaiono del tutto diverse.
> Leggi tutto

Sturzo: no al centralismo statalista, per liberare il Sud

Nel momento in cui ricorrono sessant’anni dalla morte di don Luigi Sturzo è opportuno chiedersi cosa egli direbbe dinanzi al fallimento dello Stato italiano
> Leggi tutto

Perché Miglio, oggi, avverserebbe la Lega

Ricordare la lezione di Gianfranco Miglio non è mai semplicemente rievocare uno studioso di raffinata cultura e un teorico di grande originalità, perché egli è stato anche un protagonista della vita pubblica del dopoguerra,
> Leggi tutto

"L'autonomia veneta verrà scritta dall'Università di Napoli" dice Di Maio

Il vicepremier on. Di Maio ha dichiarato che scriverà lui il testo per la legge sull'autonomia regionale per il Veneto, perché l'applicazione del dettato costituzionale secondo l'art. 116 "va ben oltre la Padania". L'autonomia veneta scritta da...

> Leggi tutto

La "guerra del Prosecco" non aiuta nessuno

In alcune realtà del Mezzogiorno (anche se c’è da dubitare che l’iniziativa abbia successo) è stato avviato un boicottaggio contro i vini veneti.
> Leggi tutto

In difesa del regionalismo contro il Leviatano uniformante

Nel dibattito sul regionalismo differenziato è diventata cruciale la questione dell’istruzione. In effetti, tra le competenze che le regioni del Nord hanno chiesto di gestire in prima persona quella più importante è l’educazione: non solo...
> Leggi tutto

Il tradimento e la (possibile) disillusione: su Salvini e il Veneto

Il tradimento è compiuto. Sono ormai vari giorni che, dopo aver lanciato un ultimatum al governo in caso di un mancato “via libera” al progetto regionalista, Matteo Salvini tace. E si tratta di un silenzio che lascia intendere molte cose.
> Leggi tutto

Se alla sinistra resta solo il tricolore

A Treviso è esplosa una polemica per vari aspetti molto eloquente. Uno degli assessori dell’amministrazione cittadina, Silvia Nizzetto (del Partito dei Veneti), è sotto attacco perché in varie circostanze ha utilizzato la bandiera di San Marco...
> Leggi tutto

Nuova Sinistra o vecchia Destra rinnovata? In medio stat virtus

Laicismo anticristiano, europeismo/mondialismo, multiculturalismo immigrazionista e ideologia gender: sono questi i 4 pilastri su cui si basa la Sinistra progressista occidentale, non più "rossa" ma "arcobaleno".

> Leggi tutto

Lega, il primo partito transgender della Storia

“STAT ROSA PRISTINA NOMINE, NOMINA NUDA TENEMUS”.

Con questa frase, paradigmatica della svolta nominalista della filosofia tardo medievale, si concludeva il noto romanzo di Umberto Eco intitolato, appunto, IL NOME DELLA ROSA.

> Leggi tutto

Vuoi rimanere aggiornato sugli eventi e le pubblicazioni?

Iscriviti alla nostra newsletter. Non ti invieremo spam, promesso!