San Tiziano da Oderzo

San Tiziano è un santo vescovo nato e vissuto nella zona del Veneto comprendente Vittorio Veneto e buona parte della provincia di Treviso.
Tiziano nacque nella seconda metà del sec. VI da una nobile famiglia di Eraclea nel Veneto.

> Leggi tutto

Odorico da Pordenone e il viaggio in Oriente

Negli anni immediatamente successivi al viaggio di Marco Polo, il fervore missionario dei francescani inviò in Oriente dei frati incaricati di evangelizzare i popoli asiatici e fra questi partì un veneto d'entroterra, Odorico da Pordenone, che del suo viaggio durato 13 anni ci ha lasciato una cronaca storicamente molto più affidabile del Milione di Marco Polo che ebbe notevole successo e diffusione in tutta Europa.

> Leggi tutto

Due grandi veneti contro la schiavitù

A molti è noto che il primo documento legislativo volto ad abolire la schiavitù fu emanato dalla Repubblica Serenissima tramite il Doge Pietro IV Candiano nel 960 d.C., cioè ben 9 secoli prima di Abraham Lincoln....
> Leggi tutto

Pietro I Orseolo il Doge santo

In data 10 gennaio la liturgia della Chiesa fa memoria, tra gli altri, del Doge santo Pietro I Orseolo (fine anni 20 del X sec - 10 gennaio 987)

> Leggi tutto

E' uscito INDEPENDENTISTA, il libro di chi lotta per difendere la democrazia

E' finalmente disponibile il testo realizzato da Luca Polo, mettendo insieme gli scritti di attivisti ed esponenti politici di tutta Europa impegnati nella lotta per affermare positivamente il diritto di autodeterminazione dei popoli, rendendolo così effettivo e concretamente esercitabile.

> Leggi tutto

Autunno, e torna la voglia di pearà

Tornato l'autunno, tornano le voglie dei suoi sapori tipici e per i veneti è ora, tra le altre cose, di certi tipi di carne con i classici aromi che le accompagnano. Nel veronese c'è qualcosa che significa propriamente "casa", ed è la Pearà.
> Leggi tutto

Accadde oggi, 10 Giugno 1404

Nel 1404, addì 10 Giugno, la città di Bassano con tutto il circondario sottopose alla Repubblica Serenissima di Venezia il suo "Atto di Dedizione", facendo seguito a quello appena approvato della vicina Vicenza. Pochi giorni dopo seguirono Feltre e Belluno, innescando il processo di unificazione di tutto l'attuale Veneto che si completò con la presa di Padova nel 1405 e che diede vita allo STATO DA TERA, terza componente amministrativa della Repubblica Serenissima dopo il DOGADO e lo STATO DA MAR. Tale situazione geopolitica permarrà ininterrottamente fino al 1797...

> Leggi tutto

Vuoi rimanere aggiornato sugli eventi e le pubblicazioni?

Iscriviti alla nostra newsletter. Non ti invieremo spam, promesso!